iscriviti alla newsletter dell'Autorità portuale di Genova l'Autorità portuale di Genova su Youtube l'Autorità portuale di Genova su Facebook Twitter @portodigenova Instagram portodigenova

Menu

Presentazione "Tenco canta ancora" a Palazzo San Giorgio

Giovedì 16 marzo alle ore 12.30, si terrà nella Sala Biblioteca di Palazzo San Giorgio la conferenza stampa di presentazione della manifestazione “Tenco canta ancora”, dedicata a Luigi Tenco, prevista per lunedì prossimo alla Sala Chiamata.  Leggi tutto: Presentazione "Tenco canta ancora" a Palazzo San Giorgio

"Tenco canta ancora" alla Sala Chiamata

Tenco canta ancora

Tenco canta ancora è il titolo della serata che le comunità portuali di Genova e Savona dedicano a Luigi Tenco. L’omaggio al cantautore genovese lunedì sera alla sala della Chiamata di san Benigno. Leggi tutto: "Tenco canta ancora" alla Sala Chiamata

Insediamento Comitato di gestione

Lunedì 13 marzo alle ore 10 è stata convocata la prima riunione del Comitato di Gestione della nuova AdSP del Mar Ligure Occidentale. Leggi tutto: Insediamento Comitato di gestione

Oggi a Palazzo San Giorgio focus sul comparto delle riparazioni navali del porto di Genova

 
A breve termine la gara per Ente Bacini e i primi interventi legati al Blue Print. Il prossimo appuntamento fissato per venerdì 10 marzo
 
Si è tenuto stamani a Palazzo San Giorgio, sede dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, un incontro sul futuro del comparto delle riparazioni navali del porto di Genova. Alla riunione hanno partecipato, oltre al presidente dell’AdSP Paolo Emilio Signorini, il sindaco di Genova Marco Doria, l’assessore regionale a Porti e Infrastrutture Edoardo Rixi, le imprese del comparto associate a Confindustria e i rappresentanti dei lavoratori.  
 
É la prima volta dopo molti anni che tutti gli attori del comparto si siedono allo stesso tavolo con l’obiettivo di condividere e mettere in atto tutte le azioni necessarie a potenziare le riparazioni navali del porto di Genova e a renderle ancora più competitive sul piano internazionale. Dopo una discussione articolata e costruttiva, tutti i soggetti hanno convenuto sulla necessità di procedere in tempi rapidi alla definizione della gara di Ente Bacini con l’auspicio che l’affidamento dei cinque bacini di carenaggio possa concludersi positivamente entro l’autunno e vedere la partecipazioni di realtà imprenditoriali di rilievo, che possano ridare slancio alle attività e all’occupazione.  
 
Inoltre si è deciso di procedere in tempi brevi anche con i primi interventi legati al Blue Print, lavorando sulla razionalizzazione  e sull’ampliamento di alcuni spazi a terra per realizzare a breve un nuovo accosto dedicato al comparto preservando gli specchi acquei esistenti. Ciò consentirà di fornire rapidamente alcune risposte che il settore attende da anni e che contribuirebbero a migliorare la qualità del lavoro e dei servizi offerti. I partecipanti alla riunione si sono dati appuntamento per il 10 marzo p.v. in vista della successiva imminente prima riunione del Comitato di Gestione dell’AdSP, dove il Presidente Signorini conta di mettere all’ordine del giorno la documentazione per l’avvio della procedura dei assegnazione dei bacini.
 
 

 

 

Sottocategorie

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.